Pubblicato da: mrighelli | giugno 29, 2007

ALT.NET

Da qualche mese si parla di ALT.NET, un nuovo modo di lavorare su piattaforma .NET utilizzando un approccio e strumenti ALTernativi a quelli proposti da Microsoft. Tutto è iniziato da un post di David Laribee che rimbalzando tra i vari blog 🙂 ha creato un nuovo movimento… e io credo di farne parte, ripotro la definizione di cosa significhi :

What does it mean to be to be ALT.NET? In short it signifies:

  1. You’re the type of developer who uses what works while keeping an eye out for a better way.
  2. You reach outside the mainstream to adopt the best of any community: Open Source, Agile, Java, Ruby, etc.
  3. You’re not content with the status quo. Things can always be better expressed, more elegant and simple, more mutable, higher quality, etc.
  4. You know tools are great, but they only take you so far. It’s the principles and knowledge that really matter. The best tools are those that embed the knowledge and encourage the principles (e.g. Resharper.)

Roy Osherove nel suo blog propone una tabella di quali tool e/o principi sono ALT.NET (hot) e quali mainstream (not).

Annunci

Responses

  1. I simply couldn’t depart your site prior to suggesting that I actually loved the standard info an individual supply for your guests? Is going to be back regularly in order to inspect new posts. eedckcfedbdb


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: